Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Vulnerabilità in prodotti Cisco (15 maggio 2019)

cisco  remote code execution   lunedì, 20 maggio 2019

Cisco ha rilasciato il 15 maggio 2019 diversi aggiornamenti di sicurezza che risolvono vulnerabilità multiple in diversi prodotti. Le più gravi di queste vulnerabilità potrebbero consentire ad un attaccante di elevare i propri privilegi, eseguire codice arbitrario o causare condizioni di denial of service sui dispositivi affetti.

Gli aggiornamenti includono un avviso di sicurezza critico relativo a vulnerabilità multiple nell’interfaccia di gestione basata sul Web dei prodotti Cisco Prime Infrastructure (PI) e Cisco Evolved Programmable Network (EPN) Manager. Se sfruttata con successo, questa vulnerabilità può consentire ad un attaccante remoto di eseguire codice arbitrario con privilegi elevati sul sistema operativo sottostante.

Per maggiori dettagli sulle vulnerabilità, sui prodotti affetti, sulle possibili contromisure e sugli aggiornamenti disponibili, si raccomanda agli utenti e agli amministratori di sistemi Cisco di consultare i seguenti bollettini di sicurezza (in Inglese):

Notizie correlate

Vulnerabilità multiple 0-day in VxWorks

1 agosto 2019

Sono state scoperte 11 gravi vulnerabilità zero-day nei sistemi operativi VxWorks prodotti da Wind River che possono consentire l'esecuzione di codice da remoto.Leggi tutto

Grave Vulnerabilità in ProFTPd

25 luglio 2019

È stata scoperta una grave vulnerabilità di tipo esecuzione di codice da remoto nell’applicativo ProFTPd.Leggi tutto

Vulnerabilità critica in VLC media player

24 luglio 2019

È stata recentemente scoperta una vulnerabilità critica in VideoLAN VLC media player che può consentire l'esecuzione di codice arbitrario.Leggi tutto